Abiti o lavori a Cagliari nel quartiere di Is Mirrionis? Decidiamo insieme il futuro dell’hangar adiacente all’Agenzia regionale per il lavoro. Creiamo uno spazio per l’inclusione sociale“.

Progettazione Partecipata - Cosa fare nell'hangar?Con questo invito si presenta il primo incontro pubblico del percorso partecipativo “Cosa fare nell’hangar?”, che si terrà a Cagliari venerdì 10 giugno 2011.

Il riferimento è al grande capannone dismesso che si trova nei cortili dell’Agenzia regionale per il Lavoro della Regione Autonoma della Sardegna e che (con la partecipazione attiva dei cittadini del quartiere!) potrà essere riqualificato per diventare uno spazio di inclusione sociale e di dialogo fra il quartiere, le istituzioni e la città.

Il percorso partecipativo rientra tra le azioni di “MedMore&BetterJobs Network” un progetto che ha l’obiettivo di costruire una rete stabile di cooperazione transregionale per favorire l’inclusione sociale e lavorativa delle fasce deboli. La rete avrà dei “nodi locali” in ciascuna delle regioni coinvolte: Liguria, Toscana, Corsica e Sardegna (l’Agenzia regionale per il lavoro è uno dei partner del progetto).

Cosa fare nell’hangar?” è partito alcuni mesi fa con l’inizio della fase di animazione territoriale, attraverso azioni di informazione e sensibilizzazione dei residenti, interviste ad alcuni soggetti rilevanti e l’attivazione della campagna di comunicazione e informazione sul web.

L’incontro costituisce il momento di avvio ufficiale del processo partecipativo, nonché l’occasione per attivare un percorso di riflessione e analisi delle problematiche, diffondere l’iniziativa a tutta la cittadinanza e raccogliere preziosi contributi orientati a definire i possibili utilizzi dell’hangar.

Tutti (chi abita e chi lavora o studia nel quartiere) sono invitati a partecipare per offrire il proprio prezioso contributo.

L’appuntamento è il 10 giugno alle ore 18.30 presso l’area parcheggi dell’Agenzia regionale per il lavoro, a Cagliari in via Is Mirrionis 195 (ingresso da via Nebida).

Durante l’incontro sarà offerto un buffet e si terrà lo spettacolo di un artista cittadino.

Progettazione Partecipata - Med MoreIl percorso partecipativo “Cosa fare nell’hangar?” rientra tra le azioni del “Progetto MedMore&BetterJobs Network” ed è finanziato dal Programma Operativo di cooperazione transfrontaliera Italia-Francia Marittimo.

Capofila del progetto è la Provincia di Livorno; sono partner l’Agenzia Liguria Lavoro, l’Agenzia Regionale per il Lavoro della Regione Autonoma della Sardegna, Pole Emploi, Nationale pour la Formation Professionnelle des Adultes, Mission Locale Bastia Balagne.

L’Agenzia regionale per il lavoro, come partner del progetto, promuove il percorso partecipativo con la collaborazione della società Poliste e della Facoltà di Architettura di Cagliari.

Progettazione Partecipata - CagliariLink
Programma dell’evento (in pdf)
Mappa (bing.com)

Medmore.eu

ThinkTag
| Facebook | Twitter

Fonte: Agenzia regionale per il lavoro
Pubblicazione: 08/06/2011 – Ultimo aggiornamento: 08/06/2011

Copia pure: sei libero di ri-utilizzare questo articolo, ma ricorda di inserire il link
Marrai a Fura – sostenibilità e partecipazione” (maggiori info qui).

2 COMMENTI

  1. Ciao ragazzi,
    complimenti per l’iniziativa! Volevo segnalarvi solamente un errore nella data:
    avete scritto 2010 anzichè 2011.
    Saluti

Rispondi a carlo Cancella la risposta

Please enter your comment!
Scrivi qui il tuo nome