EcoPrimavera 2014. A Mogoro (Oristano) la 3a edizione del festival della sostenibilità ambientale

0

ecoprimaveraA Mogoro, in provincia di Oristano, è arrivata l’EcoPrimavera 2014. Numerose le iniziative in programma per la terza edizione di questo piccolo festival della sostenibilità ambientale che coinvolge tutta la cittadinanza.

Preludio della manifestazione è stato il laboratorio della pasta del 20 e 21 marzo: un laboratorio ludico-didattico e intergenerazionale, organizzato dalla cooperativa Nuova Luna in collaborazione con il progetto FregoLab, nel quale i bambini hanno avuto modo di sperimentare e apprendere, dalle sapienti mani delle donne anziane del territorio, le tecniche per fare “Sa Fregua”, prodotta con il grano Cappelli, biologico e a Km 0. A conclusione della giornata i bambini sono stati coinvolti in un divertente spettacolo teatrale sul tema dell’educazione alimentare, messo in scena dalla compagnia teatrale “Riverrun” di Cagliari.

Il 29 marzo e il 16 aprile è il momento delle conferenze organizzate dall’Unitre (Università delle tre età), rispettivamente sulle piante officinali e tintorie del territorio, e su usi e potenzialità dei suoli della Marmilla.

Preziose, anche alla luce degli avvenimenti catastrofici dello scorso novembre, le lezioni di autoprotezione in Protezione civile curate dal settore Protezione Civile dell’ANPAS (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze): dal 5 al 9 maggio spazio agli incontri informativi sulle norme pratiche da seguire in caso di calamità naturali, rivolti agli alunni della Scuola media e dell’ I.T.C. e all’intera popolazione

Di alimentazione si parlerà il 6 maggio alla scuola materna, con la diabetologa Marina Cossu che insegnerà a leggere correttamente le etichette degli alimenti.

Non mancheranno i film e i documentari a tema ambientale: il 10 maggio “Il pianeta verde”, il 17 maggio “Super-size me” e infine “La storia delle cose” il 28 maggio.

Quest’anno verranno inoltre riproposti i laboratori manuali che vedranno i bimbi alle prese con la realizzazione dell’orto bio (scuola dell’infanzia) e dell’orto sinergico (scuola primaria), grazie alla preziosa collaborazione della cooperativa Sinnos Abbamama.

Manifesto Ecoprimavera 2014La manifestazione si concluderà sabato 7 giugno con la festa finale Ri-Ecoprimavera: per le strade del centro storico l’associazione Pallavolo Mogoro organizzerà un percorso educativo di Orienteering sulla corretta alimentazione e la raccolta differenziata, che coinvolgerà i bambini delle elementari e i ragazzi delle medie. Contemporaneamente nella piazza della Chiesa verrà allestito un Eco-bazar, con produttori alimentari e artigiani a km zero. La giornata sarà inoltre arricchita da laboratori e spettacoli d’animazione per grandi e piccini.

Fate sbocciare l’EcoPrimavera: partecipate!

Info:

Fonte: comunicato
Pubblicazione: 01/04/2014 – Ultimo aggiornamento: 01/04/2014

Copia pure: sei libero di ri-utilizzare questo articolo, ma ricorda di inserire il link
Marrai a Fura – sostenibilità e partecipazione” (maggiori info qui).

 

 

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi qui il tuo nome