aligaday_sardegna_ss131Una Campagna contro l’abbandono dei rifiuti sul ciglio delle strade in Sardegna: è in questa direzione che si inserisce un evento speciale, Aliga Day – Aliga in sardo significa rifiuto, monnezza.

L’appuntamento è per il  4 settembre 2010, la prima giornata regionale contro l’abbandono dei rifiuti.

Si terrà dal km 1 (Cagliari) al km 230 (Alghero) della strada statale 131, la principale arteria stradale isolana.

Si vuole lanciare un messaggio chiaro: il degrado non piace, abbandonare rifiuti lungo le strade è un atto di profonda inciviltà.

Il tutto nasce dal gruppo dei Corsardi, podisti di diverse società di atletica isolane, che ha deciso di contrastare questo fenomeno coinvolgendo un numero via via crescente di cittadini, aziende ed istituzioni e dando vita al movimento spontaneo denominato Sardegna Pulita.

Possono partecipare all’iniziativa cittadini, aziende ed istituzioni. Scopri come nella sezione come aderire del sito AligaDay.it.

Hanno aderito all’iniziativa e alla campagna numerosi istituzioni pubbliche e private, tra le altre: Comune di Olbia, Acqua Smeraldina, Golfo Azzurro bottarga, Ichnusa gruppo Heineken, Cantina Santa Maria la Palma, F.lli Pinna Spa Thiesi, Cantina Sociale di Monti, Olio San Giuliano, 3A Arborea, La Genuina Ploaghe, Panificio Bulloni Bitti.

Martedì 31 agosto alle ore 10.30 presso il Municipio di Cagliari si terrà la conferenza stampa di presentazione della manifestazione.

aligaday_sardegna_ss131_logoLink
AligaDay.it
AligaDay su Facebook
SS131 su wikipedia

Fonte: aligaday.it
Pubblicazione: 27/08/2010 – Ultimo aggiornamento: 27/08/2010

Copia pure: sei libero di ri-utilizzare questo articolo, ma ricorda di inserire il link “Marrai a Fura – sostenibilità e partecipazione” (maggiori info qui).

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi qui il tuo nome