dressed-upPer la settimana della moda di Milano che si è svolta a settembre 2009 sono state presentante le nuove creazioni che faranno tendenza nella primavera-estate 2010.

Nel consueto via vai di sfilate è stato presentato un evento fuori dagli schemi intitolato Dressed-up (dressed-up.it), per far conoscere stilisti emergenti e indipendenti che lavorano sul concetto di moda critica.

La moda critica vuole essere espressione di uno stile di vita sensibile, attento e responsabile nei confronti delle persone e dell’ambiente.

I capi d’abbigliamento disegnati da 12 giovani fashion designer indipendenti sono stati indossati da bellezze “normali” di tutte le età.

La sfilata era aperta al pubblico e non solo agli esperti del settore.

Gli stilisti sono stati coinvolti per l’occasione nel laboratorio di autoproduzione Isola della Moda (isoladellamoda.net).

L’elenco degli artisti coinvolti e i loro siti web.

Simongia, nome d’arte della cantautrice sarda Simona Salis, ha accompagnato con le sue canzoni la sfilata di abiti ispirati a fiabe e delle leggende della sua terra.

simona-salis
simonasalis.com

Francesca Caira con il marchio Caira design.

caira-design
cairadesign.com

Laafia con i suoi abiti disegnati dopo un viaggio in Burkina Faso.

laafia
laafia.org

Laboratorio Lavgon creato da Michela Cittadino e Lavinia Licenzi madre e figlia.

laboratorio-lavgon
laboratoriolavgon.it

Sara Aurelio e Monica Berti per il marchio Labò.

labo
myspace.com/riciclabo

Mitzica marchio prodotto in Sicilia a km zero utilizzando esclusivamente manodopera locale.

mitzica
mitzica.com

NinaCo la cui sfilata ha avuto come filo conduttore la maglia della rete proposta in diversi pesi e colori.

ninaco
ninaco.it

Quincy Torino è stato l’unico, tra i marchi presenti, creato da un uomo, il torinese Angelo Di Placido.

quincy-torino
quincytorino.com

Sara Rotta Loria ha presentato una collezione artigianale dedicata ai bambini.

sararottaloria
sararottaloria.com

Stefierre con i suoi  capi ispirati al concetto di viaggio.

stefierre
stefierre.com

Viadifuga che che crea capi con fibre certificate,  confezionati da cooperative che lavorano in maniera dignitosa e professionale.

viadifuga
viadifuga.eu

Fonte: dressed-up.it
Pubblicazione: 28/11/2009 – Ultimo aggiornamento: 28/11/2009

1 COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi qui il tuo nome