C’è tempo sino a lunedì 23 settembre 2019 per iscriversi gratuitamente al Blue Hack, un hackathon della durata di due giorni finalizzato alla nascita di nuove idee progettuali e proposte imprenditoriali, sui concetti fondanti della Blue economy, ovvero di un’economia a emissioni zero di CO2.

Ai partecipanti sarà richiesto di ricercare soluzioni innovative per promuovere una strategia di crescita nei settori relativi al mare e alle zone costiere, secondo modalità di sostenibilità ambientale e con particolare attenzione alla promozione delle zone umide e costiere del Golfo di Oristano.

I partecipanti lavoreranno su due temi:

  • plastica – quali idee per limitarne l’uso e riprogettare nuove soluzioni per riciclare i rifiuti esistenti?
  • nautica – quali proposte per creare modelli innovativi di business e promuovere una mobilità più ecosostenibile sulle vie dell’acqua?

I lavori verranno interrotti solo dai Blue Talk, momenti di ispirazione e approfondimento

I partecipanti lavoreranno in team e si dedicheranno alla definizione e allo sviluppo della propria idea. L’obiettivo è riuscire a realizzare un prototipo e un pitch da presentare in pubblico davanti alla giuria, al termine della seconda giornata di lavoro. I lavori dei gruppi verranno interrotti solo dai Blue Talk, momenti di ispirazione e approfondimento a cura esperti di settore. Al termine della seconda giornata, ogni gruppo avrà 5 minuti per presentare il proprio progetto alla giuria, che assegnerà il premio alle idee imprenditoriali che avranno centrato al meglio l’obiettivo della sfida.

In palio per entrambi i gruppi vincitori, 1.500 euro e un percorso di validazione dall’idea al business model.

La sfida si svolgerà il 27 e il 28 settembre nei locali del Museo Civico di San Vero Milis (Oristano). È aperta a quattro categorie: accademici, imprenditori, tecnici e creativi. Sono disponibili 30 posti ed è possibile iscriversi in gruppo o singolarmente.

Blue Hack è coordinato da Open Campus, organizzato dalla Fondazione MEDSEA e dal Comune di San Vero Milis e sostenuto da Mava Foundation, Fondazione di Sardegna, Sardegna Ricerche e Nieddittas. Si inserisce nell’ambito del Progetto MARISTANIS e del Coast Day 2019, l’evento finalizzato alla sensibilizzazione delle popolazioni dei paesi del Mediterraneo sul valore delle coste, sulla loro conservazione e tutela per uno sviluppo sostenibile.

Info e iscrizioni: www.opencampus.it

Blue Hack, San Vero Milis (Oristano)
Blue Hack, San Vero Milis (Oristano)

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi qui il tuo nome