Marrai a Fura, sviluppo sostenibile e progettazione partecipata

Mobilità lenta Oristano e area vasta. Evento di presentazione del progetto (con ciclo-aperitivo finale!)

mobilita lenta oristanoSi terrà a Oristano venerdì 4 luglio 2014 l’incontro di presentazione del progetto “Mobilità Lenta Oristano e area vasta”, con diversi interventi sulle esperienze locali e internazionali di mobilità ciclabile e numerosi stand di imprese e associazioni che si occupano di sensibilizzazione all’utilizzo della bicicletta. Al termine dei lavori è prevista una pedalata fino a Torregrande, dove sarà offerto un ciclo-aperitivo a tutti i partecipanti.

Il progetto punta a promuovere la mobilità alternativa tra il capoluogo e l’aera vasta, attraverso la definizione di nuovi itinerari per la fruizione del territorio in chiave ricreativa, turistica e sportiva (soprattutto lungo due assi principali, che attraversano il territorio uno in direzione nord-sud e uno lungo il fiume Tirso).

È prevista l’attivazione di un processo partecipativo che coinvolgerà i residenti dei 17 Comuni interessati, con numerosi laboratori di analisi e progettazione e un evento finale di presentazione dei risultati.

La partecipazione all’evento di presentazione è libera e gratuita (per motivi organizzativi è richiesta l’iscrizione attraverso un modulo online). Chi vorrà, potrà noleggiare una bicicletta (al costo di 5 euro) per partecipare al ciclo-aperitivo.

L’appuntamento è per venerdì 4 luglio 2014, dalle ore 16 alle ore 19, presso la Sala Hospitalis Sancti Antoni in via Cagliari, a Oristano.

Il progetto rientra tra le azioni del Piano Strategico intercomunale di Oristano ed è promosso dal Comune di Oristano, in collaborazione con 16 Comuni della provincia (Arborea, Baratili San Pietro, Cabras, Marrubiu, Nurachi, Palmas Arborea, Ollastra, Oristano, Riola Sardo, Santa Giusta, San Vero Milis, Siamaggiore, Simaxis, Solarussa, Terralba, Zeddiani e Zerfaliu) e l’assistenza tecnica della società Poliste.

Per info e iscrizioni:

Fonte: comunicato
Pubblicazione: 03/07/2014 – Ultimo aggiornamento: 03/07/2014

Copia pure: sei libero di ri-utilizzare questo articolo, ma ricorda di inserire il link
Marrai a Fura – sostenibilità e partecipazione” (maggiori info qui).

Bookmark and Share

Scrivi un commento

*

Segui i commenti a questo articolo con RSS 2.0.