piatto_ninainvorm_1Avete presente quella pila di piatti spaiati, con decorazioni demodé, che non osate buttar via ma neanche utilizzare a tavola?

Provate a recuperarli ispirandovi alle idee di Nina, interior designer olandese capace di trasformare stoviglie antiquate in piccoli capolavori di illustrazione.

Soggetti preferiti: uccelli, alberi, casette, gocce d’acqua, tutti rigorosamente stilizzati e dipinti in tinta unita con colori vivaci. Si crea così un contrasto stilistico molto affascinante con i filini d’oro, le bordure ondulate e le roselline dei piatti orginari.

piatto_ninainvorm_2

La collezione completa delle sue ceramiche, realizzate anche su richiesta e con piatti forniti dal cliente con il marchio Ninainvorm, è un vero e proprio catalogo di arte contemporanea.

piatto_ninainvorm_3

Noi troviamo che il riuso dei piatti vecchi sia un’idea veramente geniale! L’uovo di Colombo in termini di sostenibilità e bellezza.

E voi che ne pensate?

Pubblicazione: 10/09/2012 – Ultimo aggiornamento: 10/09/2012

Copia pure: sei libero di ri-utilizzare questo articolo, ma ricorda di inserire il link
Marrai a Fura – sostenibilità e partecipazione” (maggiori info qui).

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi qui il tuo nome