riuso-linguette-lattine-maf-1Le linguette delle lattine possono essere riutilizzate in maniera al contempo ingegnosa e simpatica.

Borse, cinture, collane, anelli, bracciali, sono solo un esempio di ciò che si può inventare unendole insieme.

Ognuno può creare il proprio accessorio, secondo la moda del momento, o immaginare di utilizzare le linguette per realizzare spille, addobbi, o ancora soprammobili o magari tende. Insomma, tutto ciò che la fantasia può suggerire.

Seguendo semplici istruzioni è possibile creare un piccolo fiore da utilizzare come ornamento o da integrare in un progetto più grande.

Ecco una mini-guida  sull’utilizzo delle linguette delle lattine!

1. Materiali e utensili

6 linguette
Filo resistente (di uno o due colori)
Accendino
Forbici
Tronchesine
Uncinetto numero 3

riuso-linguette-lattine-maf_mat

2. Preparare le linguette

Scegliere le linguette in buone condizioni, lavarle e lucidarle. Rimuovere gli eventuali bordi affilati con le tronchesine

riuso-linguette-lattine-maf_mat

3. Iniziare il ricamo con l’uncinetto

Iniziare con il centro del fiore: coprire la parte più sottile della linguetta (quella che si stacca all’apertura della lattina) e ripeterlo per tutti i pezzi, unendo le 6 linguette con una linea.

riuso-linguette-lattine-maf_mat

4. Chiuderle in cerchio

Dopo aver formato la linea, unire le linguette a cerchio. Riempire la parte centrale e tagliare i fili, bruciandone la parte finale con l’accendino per evitare che si sfilaccino.

riuso-linguette-lattine-maf_mat

5. Aggiungere i “petali” colorati

Usando un filo di un colore differente (doppio), fare i petali sul lato opposto del precedente

riuso-linguette-lattine-maf_mat

6. Coprire e unire

Seguire lo stesso procedimento per ogni linguetta. Unirle tutte e 6

riuso-linguette-lattine-maf_mat

7. Finire il fiore

Dopo aver ornato l’ultima linguetta, unirla alla prima con un giro semplice. Bruciare la parte inferiore del filo, per evitare che si rovini.

riuso-linguette-lattine-maf_mat

Fatto! Semplice, no?

Ecco di chi sono le mani che ci hanno guidato in questa mini-guida  sull’utilizzo delle linguette delle lattine:

riuso-linguette-lattine-maf_ack

Altri tutorial:  cinture + bracciali

Articoli: La borsetta tira fuori la lingua! In Brasile borse etiche ed eque fatte con le linguette delle lattine.

Fonte: escamastudio.com
Pubblicazione: 06/05/2010 – Ultimo aggiornamento: 06/05/2010

10 COMMENTI

  1. il problema è che tante di queste COSE eco-sostenibili ottenute riutilizzando materiali sono molto, molto brutte. Riutilizzo SI, ma per fare cose veramente intelligenti o utili. Con questa spilla stiamo contribuendo a creare altra spazzatura. perchè sì, è riciclata, ma è sempre una inutile spilla, che si crea soltanto per (venderla?) e perpetrare così il consumismo………………………………………………………………………..

  2. In parte sono d’accordo con Melinda. Spesso vedo oggetti che sono curiosi, originali, una moda di passaggio. Ma il vero riciclo è costituito da ciò che torna nella natura o al riuso vero e proprio. Una volta che la borsa abbia esaurito la sua funzione, ammesso che ci occorresse veramente, chi farà tornare l’alluminio delle linguette al suo destino di metallo? L’importazione di cui parlate conferma il pensiero di Melinda che non si tratta di riciclo ma di consumismo. Non voglio essere fondamentalista, non voglio però che si confondano le cose

  3. Sono bellissimi questi lavoretti,fatti con le linquette delle lattine,qualcosa di veramente originale,basta avere un po’ di tempo,ma sopratutto tanta fantasia !!!

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi qui il tuo nome