mani_acqua_di_tuttiDomenica 5 giugno 2011 si terrà a Pula, in provincia di Cagliari, la manifestazione “L’acqua di tutti”. Giochi e giocolieri, spazi informativi e momenti divulgativi per ricordare che l’acqua è un diritto e non una merce.

Nella Piazza del Popolo, dalle 10 del mattino alle 13, i cittadini avranno modo di informarsi e riflettere sull’acqua come bene primario da tutelare e proteggere.

L’evento sarà animato da:
Circoscienza, con un laboratorio ludico-didattico-scientifico a cura di Pietro Olla (pietroolla.it);
Animazioni sul consumo dell’acqua in bottiglia a cura delle associazioni Sustainable Happiness (sustainablehappiness.it) e Marrai a Fura (http://marraiafura.com);
“Forme d’acqua”, installazioni e narrazioni dell’artista Raffaello Ugo.

locandina_web_3Verranno inoltre proposte due esperienze importanti dal mondo del lavoro: quella della Cooperativa Santa Margherita – con una sezione divulgativa su tecniche di risparmio idrico in agricoltura – e quella della Eco Control che curerà uno spazio informativo sulla buona qualità dell’acqua pubblica.

L’iniziativa è promossa dal Comitato referendario “2 Sì per l’Acqua bene Comune” che sarà presente con un banchetto informativo. I referendum ai quali ci si riferisce, ovviamente, sono quelli del 12 e 13 giugno prossimi – volti a tutelare il carattere pubblico dell’acqua.

L’acqua di tutti
Domenica 5 giugno 2011, dalle 10 alle 13
Piazza del Popolo, Pula, (Cagliari)

l'acqua di tuttiContatti e informazioni:
acquaditutti_pula@yahoo.it | L’evento su Facebook

Fonte: comunicato stampa
Pubblicazione: 31/05/2011 – Ultimo aggiornamento: 31/05/2011

Copia pure: sei libero di ri-utilizzare questo articolo, ma ricorda di inserire il link
Marrai a Fura – sostenibilità e partecipazione” (maggiori info qui).

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi qui il tuo nome