riducimballiRiducimballi nasce a Torino con l’obiettivo, indicato dal nome stesso, di ridurre i rifiuti da imballaggio e di ottenere risultati quantificabili, coinvolgendo amministrazioni, attività commerciali e Gruppi di Acquisto (GAP) nella sensibilizzazione alla riduzione degli imballaggi, ad un loro conseguente riuso o ad una totale eliminazione.

Finora sono stati lanciati vari input che propongono ai cittadini percorsi virtuosi, per stimolarli alla riflessione sulla possibilità di uno stile di vita più ecologico e nella speranza di diffusione di buone pratiche.

Nello specifico, si stila l’elenco dei progetti attivati:

Comuni leggeri
Negozi leggeri
Fontana leggera
Mense leggere
Ristoranti leggeri
Natale leggero
Fiere leggere
Parrocchie leggere
Scuole leggere
Imprese leggere

riducimballi

Ecco l’esempio dell’applicazione concreta del programma e della creazione di una rete:

I comuni firmano un protocollo di intenti che li impegna a disimballare il proprio territorio e li porta ad essere inseriti nella specifica graduatoria dei comuni leggeri.

Dalle fontane leggere, installate nel territorio comunale, luogo di aggregazione e di incontro, sgorga acqua pubblica refrigerata e addizionata con anidride carbonica a cui poter attingere con le proprie bottiglie senza far percorrere inutili chilometri all’acqua e senza produrre ulteriori rifiuti in plastica.

Nei negozi leggeri si promuove la vendita sfusa, valida risposta al problema degli imballaggi perché permette di riutilizzare gli stessi contenitori con cui si è fatto l’acquisto la prima volta, con una scelta di svariati prodotti che và dalla pasta ai legumi, dalle spezie ai cereali e ai risi, passando per i detersivi.

In particolare, per l’acquisto di questi ultimi è stato studiato l’apposito furgone dei detersivi, che offre la possibilità di comperare direttamente i prodotti nelle piazze e nei mercati e diventa veicolo di informazioni sui rifiuti, sulla riduzione e sulle iniziative in atto nel Comune che partecipa al progetto.

In sintesi, grazie alla partecipazione di una clientela attiva e consapevole, si favorisce un’attività di scambio e concertazione tra la società civile, l’amministrazione e i rappresentanti di categoria così da promuovere uno sviluppo collettivo e sostenibile.

Il progetto Riducimballi è un’iniziativa realizzata dall’ente di ricerca Ecologos di Torino, Science Shop attivo su scala locale ed internazionale per lo sviluppo di nuovi sistemi produttivi, economici e tecnici per il conseguimento di una maggiore sostenibilità.

Per maggiori info:

riducimballi.it
ecologos.it
detersivisfusi.it
negozioleggero.it

Riducimballi® è un progetto di Ecologos
Via Buniva 8 – 10124 Torino
tel. 011.19707846 – tel/fax 011.19707840
info@ecologos.itwww.ecologos.it

Fonte: riducimballi.it
Pubblicazione: 23/03/2010 – Ultimo aggiornamento: 23/03/2010

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi qui il tuo nome