marina-cafe-noirDal 15 al 18 settembre il quartiere Marina di Cagliari ospita il Marina Cafè Noir, il Festival di letterature e saperi, cinema e teatro, musica e arti visive .

Dal 2003 piazze, botteghe artigiane, locali e strade del centro storico cagliaritano fanno da cornice al coinvolgente Festival di letterature applicate – organizzato dall’Associazione Culturale Chourmo – ormai diventato un appuntamento fisso.

Tema della nona edizione sono proprio le Strade: “Strade, per provare a costruire nuove mappe e nuovi mondi in cui ci piacerebbe vivere. O per fuggire da quelli che ci stanno stretti o che spesso, nostro malgrado, sono ostili. Strade per incontrare, scambiare e accogliere, e per condividere la ricchezza comune. Ma anche per far circolare le contraddizioni delle nostre società e dei nostri territori, spunti interessanti da trasformare in nuove idee, che risaltino e vengano condivise con il numeroso e sempre partecipe pubblico del festival attraverso il racconto e i linguaggi artistici”.

serge_latoucheTra gli ospiti, vi segnaliamo Serge Latouche, economista e filosofo francese sostenitore della decrescita e della necessità di abbandonare la via della crescita illimitata in un pianeta dalle risorse limitate.

L’incontro, dal titolo “Economia: scommessa e provocazione per una felice decrescita” e presentato da Maurizio Memoli, sarà venerdì 16 settembre alle 20.30 in Piazza San Sepolcro.

In Breve trattato sulla decrescita serena Latouche scrive: “Dove andiamo? Dritti contro un muro. Siamo a bordo di un bolide senza pilota, senza marcia indietro e senza freni, che sta andando a fracassarsi contro i limiti del pianeta”.

Si può fare ancora qualcosa, ma non abbiamo molto tempo.

Un consiglio da noi di Marrai a Fura? Ci uniamo a quanto suggerito dagli organizzatori del Marina Café Noir, che prendono spunto dalle parole di Lewis Carroll in Alice nel paese delle meraviglie: “Mi vuoi dire, per favore, quale strada devo prendere per uscire da qui? ” – chiese Alice – “Dipende in gran parte da dove vuoi andare”  – rispose il Gatto.

Buon festival!

marina-cafe-noir-stradeInfo: www.marinacafenoir.it

Fonte: marinacafenoir.it
Pubblicazione: 15/09/2011 – Ultimo aggiornamento: 15/09/2011

Copia pure: sei libero di ri-utilizzare questo articolo, ma ricorda di inserire il link
Marrai a Fura – sostenibilità e partecipazione” (maggiori info qui).

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi qui il tuo nome