ariamia-play-porterGrazie ad Ariamia, progetto partito nel 2003 che promuove l’utilizzo di veicoli elettrici, Reggio Emilia è stata eletta la prima città elettrica d’Europa.

Infatti nel centro emiliano circolano quotidianamente ben 250 auto elettriche! È possibile usufruire dell’econoleggio biennale (o per periodi più brevi), facile, comodo e conveniente.

Come funziona?

È semplice, dopo aver stipulato il contratto, si ha a disposizione un Porter (Furgoncino) che non necessita di carburante: le sue batterie si caricano in 8 ore (in una semplice presa domestica) e con una spesa di 2,50 euro si possono percorrere fino a 100 chilometri!

Il veicolo ha accesso nelle zone  a traffico limitato, può circolare anche durante i giorni di blocco o targhe alterne e usufruisce del parcheggio gratuito nelle aree di sosta a pagamento di Reggio Emilia e provincia.

Oltre a questi vantaggi personali che promuovono la libertà di movimento, vi sono benefici ecologici perfino maggiori. Precisamente con l’econoleggio si ha:

La riduzione di emissioni inquinanti (anidride carbonica, ossido di carbonio, ossidi di azoto, polveri sospese, idrocarburi  policiclico aromatici e BTX)

La riduzione dell’inquinamento acustico, con una diminuzione della rumorosità pari al 90%

Il consumo di energia risulta inferiore al 50% rispetto a quello degli altri veicoli

La riduzione di rischi per la salute

L’adesione ad una cultura ecologica e l’utilizzo di mezzi sostenibili per spostarsi

play-porter-ariamia

Ariamia è ideato e promosso da Confcommercio Reggio Emila d’intesa con Zapi S.p.a. ed in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia, la Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Reggio Emilia e TIL.

Per info e costi:
ARIAMIA – sincronizzati con l’ambiente
+39 0522 708511 – info@ariamia.comwww.ariamia.com

Fonte: ariamia.com
Pubblicazione: 10/04/2010 – Ultimo aggiornamento: 10/04/2010

1 COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi qui il tuo nome