cas_mob_sty_logo-2011Casteddu Mobility Styles, il programma sulla mobilità sostenibile cagliaritana presenta i primi dati relativi alla seconda fase del progetto in una conferenza stampa (aperta al pubblico!) indetta per mercoledì 15 giugno 2011 (h 10,30) presso l’aula magna della facoltà di ingegneria dell’Università di Cagliari. L’evento si intitola: “Un risparmio di 11.500 euro con 500 kg di ossido di carbonio in meno all’anno per gli automobilisti che usano la Metro per raggiungere piazza Repubblica”.

Abbiamo già parlato della seconda fase del progetto che si rivolge a chi usa l’auto nonostante frequenti aree vicine alla metro. Gli utenti volontari che hanno aderito all’iniziativa sono stati monitorati nei loro spostamenti attraverso dei telefonini dotati dell’ “Activity Locator”, ricevuti in dotazione dal CRiMM. 23 utenti sono stati monitorati per due settimane; 12 Park and Riders , e 11 automobilisti e i loro dati sono stati messi a confronto.

I risultati di questo confronto mostrano alcuni aspetti interessanti. Secondo le stime del CRiMM, chi parcheggia l’auto vicino alle fermate per proseguire in Metro:

risparmia in media 1100 euro all’anno e contribuisce a ridurre l’emissione di CO2 di 500 kg, sempre su base annua;
trascorre in auto solo 2 ore settimanali contro le 5 di chi usa sempre l’auto;
brucia 250 calorie alla settimana, mentre chi arriva in centro in auto solo 70.

L’aspetto chiave di questa seconda fase è infatti quello di fornire ai partecipanti suggerimenti personalizzati per migliorare il proprio stile di mobilità. Durante l’incontro saranno riportati i feedback dei partecipanti e fornite le linee guida da adottare per incentivare la sostenibilità in città.

Inoltre lo studio fin’ora effettuato dimostra che piazza Repubblica è facilmente raggiungibile in auto+metro a qualunque ora.

Ricordiamo che l’obiettivo del CRiMM è quello di riuscire a monitorare 150 utenti, e che chiunque abbia voglia di partecipare al programma come utente, può ancora farlo iscrivendosi sul sito www.metrostyles.it

Durante la conferenza verranno presentate anche le partnership del CRiMM per la promozione della mobilità sostenibile:

L’Associazione ONLUS Pamoja, che l’8 maggio ha lanciato la Campagna 1×100. La campagna avrà la durata di 12 mesi e vuole sensibilizzare i cittadini verso una mobilità sostenibile a partire dalla domenica.
Il sito specializzato in car pooling (condivisione del veicolo privato) PassaggioSardegna.it. Il sito ha l’obiettivo di fornire un servizio gratuito con il quale individuare i compagni di viaggio e diminuire così le spese.

L’incontro sarà presentato dal Professor Italo Meloni (coordinatore scientifico del progetto, docente di pianificazione dei trasporti). Parteciperanno: Marina Boetti (Campagna 1×100 per la mobilità sostenibile), Marco Peri e Paolo Frogheri (Passaggio Sardegna), Silvio Porcu e Erika Spissu (Casteddu Mobility Styles)

inchiesta-trasporti-cagliari-2Fonte: comunicato stampa
Pubblicazione: 13/06/2011 – Ultimo aggiornamento: 13/06/2011

casteddu-mobility-styles-2Copia pure: sei libero di ri-utilizzare questo articolo, ma ricorda di inserire il link
Marrai a Fura – sostenibilità e partecipazione” (maggiori info qui).

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi qui il tuo nome