Marrai a Fura, sviluppo sostenibile e progettazione partecipata

Guida all’Open Space Technology. Genius Loci Editore

guida-open-space-technology-genius-lociE’ uscito a novembre 2008 “Open Space Technology: guida all’uso”, primo libro della Genius Loci Editore, specializzata sui temi della progettazione partecipata e della facilitazione dei gruppi di lavoro.

Traduzione della 3a edizione del testo fondamentale di Harrison Owen, padre dell’Open Space Technology (OST).

L’OST è un metodo basato sulla auto-organizzazione, per gestire incontri, conferenze, convegni, gruppi di lavoro e laboratori di progettazione partecipata.

Un manuale pratico e operativo definito dallo stesso autore “un distillato di saggezza collettiva, il frutto di vent’anni di lavoro in comune”.

Il volume, scritto da Harrison Owen (esperto americano di scienza delle organizzazioni e pioniere dell’OST), è curato da Gerardo de Luzenberger (esperto italiano di metodologie partecipative e facilitazione).

E possibile leggere alcuni estratti del libro in pdf:

L’OST è nato dalla considerazione che le persone dialogano e si confrontano più nei coffee break che nelle tradizionali fasi di lavoro e in oltre 20 anni ha permesso di gestire gruppi da 5 a 2000 partecipanti con 60.000 applicazioni in tutto il mondo.

Genius Loci Editore” fa parte della società milanese “Genius Loci” operante in ambito nazionale nel campo della progettazione partecipata, della formazione e del change management.

Prezzo di vendita: 22,00 euro + spedizione.

Per informazioni e ordini: loci.itinfo@loci.it

Fonte: loci.it
Immagine: la copertina del libro
Pubblicazione: 14/10/2009 – Ultimo aggiornamento: 14/10/2009

Bookmark and Share

Scrivi un commento

*

Segui i commenti a questo articolo con RSS 2.0.