Sardegna a piedi, la guida ai cammini costieri sardi edita da Terre di mezzo, è tornata in libreria il 29 agosto scorso con 13 bellissimi itinerari a piedi lungo i 1.897 chilometri di costa dell’isola.

Il libro, arrivato alla terza edizione, contiene numerosi percorsi alla portata di tutti, frutto del giro a piedi dell’isola fatto in 80 giorni dagli autori Riccardo Carnovalini e Roberta Ferraris, con un appassionante racconto dei territori attraversati e tutte le informazioni utili per mettersi in cammino, ovvero le mappe dettagliate, le altimetrie, la descrizione passo passo del percorso, consigli su dove dormire e sui luoghi da visitare.

13 itinerari lungo la costa

  1. Un balcone su Tavolara
  2. Magiche Baronie
  3. Golfo di Orosei
  4. La Sella del Diavolo
  5. Capo Spartivento
  6. Golfo di Palmas
  7. Isole Sulcitane
  8. Costa di Iglesias
  9. Penisola del Sinis
  10. Capo Caccia e la Nurra
  11. Asinara
  12. Graniti di Gallura
  13. Caprera
Sardegna a piedi - i 13 itinerari
Sardegna a piedi – i 13 itinerari

Paesaggi di rara bellezza sono dietro l’angolo dei luoghi più affollati

Escursioni di un giorno, un week-end o veri e propri percorsi a tappe; sentieri alla portata di tutti per scoprire una Sardegna inconsueta, tra graniti scolpiti dal vento, bianche falesie, sitemi dunali e l’immancabile mare turchese. Dalla Gallura a Cala Gonone, da Capo Spartivento all’isola di Caprera, fino alla meraviglia delle isole di Sant’Antioco, San Pietro e Asinara. Calette solitarie e paesaggi di rara bellezza che, talvolta, sono appena dietro l’angolo dei luoghi più affollati. Ma anche contraddizioni, con tratti costieri brutalizzati dal cemento, aree protette calate dall’alto che stentano a decollare e migliaia di ettari di servitù miitari.

“Un paesaggio unico – si legge nelle prime pagine della guida – dove si alternano ambienti diversissimi a ogni giro di promontorio, proprio per la grande varietà di formazioni geologiche: graniti ma anche scogliere a precipizio di origine vulcanica, antichi scisti, bianchissimi calcari, spiagge e dune, stagni e lagune. La Sardegna è speciale proprio perché isola antica, relitto di terre anteriori alla nascita di Alpi e Appennini e di tutta la penisola italiana”.

La guida, di 208 pagine, costa 19 euro e attualmente si trova scontata del 15% sul sito dell’editore.

Per info: www.terre.it

Sardegna a piedi - copertina
Sardegna a piedi – copertina
Copia pure: sei libero di riutilizzare questo articolo, ma ricorda di inserire il link a "Marraiafura.com - sostenibilità e partecipazione" (maggiori info qui)

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi qui il tuo nome