Chi inquina di meno, gli uomini o le donne? Nella rubrica Ethical Living di Internazionale si parla di Genere Sostenibile

0

internazionale_maf874Nell’ultimo numero di Internazionale, dal titolo “L’Italia non è un paese per donne“, si dà molto spazio all’inchiesta di Newsweek su “il maschilismo di Berlusconi, la tv delle veline, le discriminazioni sul posto di lavoro”.

Anche la consueta rubrica Ethical Living si occupa in un certo senso delle differenze di genere.

Nell’articolo “Il genere sostenibile” si cerca di capire chi inquina di più tra uomini e donne.

Il genere sostenibile.
Chi inquina di meno, gli uomini o le donne? Probabilmente le donne, scrive Slate.

In passato molti sondaggi hanno indicato che le donne hanno un atteggiamento più verde degli uomini. Fin dagli anni ottanta la maggior parte degli studi rivelava che è più probabile che una donna esprima preoccupazione per l’ambiente rispetto a un uomo, soprattutto quando sono in gioco la salute, la sicurezza e le questioni locali. E, almeno negli Stati Uniti, le donne prendono più seriamente anche il cambiamento climatico.

Questa sensibilità verde si traduce in atti concreti? I pochi studi condotti danno ancora le donne in leggero vantaggio. Secondo una ricerca norvegese, il genere non influi­sce sul risparmio d’acqua ed energia o sul recupero dei materiali. Ma gli uomini guidano l’auto molto più delle donne e questo incide sul loro impatto ambientale. Una ricerca svedese ha rivelato che nell’uso dell’energia non c’è differenza tra i single dei due sessi in Norvegia e Germania, mentre in Grecia e Svezia i maschi sono più energivori.uomo-donna_2

Uno dei motivi dei cattivi risultati degli uomini è che in generale spendono di più, soprattutto in auto e carburante, consumando tra 23 e 32 gigajoule di energia all’anno. È una buona fetta del consumo totale, che è di 105 gigajoule per le donne svedesi e di 313 per gli uomini norvegesi. Le donne superano gli uomini nelle spese per il cibo, l’igiene e la salute, ma queste spese non alterano il vantaggio femminile, incidendo meno sul consumo energetico.

internazionale_maf_uomo-donnaLink
Man vs. Woman vs. Planet su Slate.com
Il genere sostenibile su Internazionale.it

internazionaleLa notizia è apparsa su Internazionale (numero 874, 26 novembre 2010) nella rubrica Ethical Living con il titolo Il genere sostenibile.

Fonte: internazionale.it
Pubblicazione: 30/11/2010 – Ultimo aggiornamento: 30/11/2010

Copia pure: sei libero di ri-utilizzare questo articolo, ma ricorda di inserire il link
Marrai a Fura – sostenibilità e partecipazione” (maggiori info qui).

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi qui il tuo nome