i-park-artVi ricordate il Park (ing) Day? Per un giorno il grigio e noioso parcheggio si trasformava in un mini parco…

L’evento si ripeterà a settembre 2011, ma nel frattempo non c’è pace per i parcheggi pubblici: in moltissimi paesi il 16 aprile 2011, diventeranno dei veri e propri spazi espositivi, grazie a I Park Art Day.

Si tratta di un progetto di guerriglia creativa urbana che promuove la ri-appropriazione dello spazio pubblico attraverso l’azione artistica. L’area di sosta non viene utilizzata per l’auto ma per esporre un’opera. L’oggetto che viene “parcheggiato” crea una sorta di galleria urbana aperta a tutti.  L’Arte si sposta e invade la città con la sua massa e il suo colore, coinvolge passanti e curiosi, stimola la fantasia.

Un’azione dal basso eloquente: il suolo pubblico è costantemente occupato dalle automobili, certo utili per spostarsi, ma che possono essere sostituite dai mezzi cittadini e dalle biciclette… con I Park Art Day lo spazio urbano può diventare un luogo di libera espressione e un momento di incontro.

Ne volete sapere di più o, meglio ancora, volete essere voi a portare I Park Art Day nella vostra città? Niente di più semplice: dopo aver consultato le istruzioni del progetto, basta scaricare il form ed inviarlo a: info@iparkart.com. L’adesione è gratuita e l’idea può essere replicata infinite volte per scopi non commerciali.

i-park-art_2011

Info:
www.iparkart.cominfo@iparkart.com
Lista delle città su facebook

Fonte: iparkart.com
Pubblicazione: 24/03/2011 – Ultimo aggiornamento: 24/03/2011

Copia pure: sei libero di ri-utilizzare questo articolo, ma ricorda di inserire il link
Marrai a Fura – sostenibilità e partecipazione” (maggiori info qui).

1 COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi qui il tuo nome