Marrai a Fura, sviluppo sostenibile e progettazione partecipata

Mobilità Sostenibile e Progettazione Partecipata. A Sarroch (Cagliari) l’evento finale di ”Muoviamoci Insieme”

muovimoci-insieme_07_11_2011Si terrà lunedì 7 novembre 2011 a Sarroch (CA) l’evento finale del percorso partecipativo per la mobilità sostenibile “Muoviamoci Insieme”.

Il progetto – promosso dal Comune di Sarroch e realizzato dalla Società Poliste – si è posto come obiettivo l’avvio di azioni concrete locali di mobilità sostenibile lungo il tratto della Strada Statale 195 che collega Cagliari a Pula. Ha preso avvio nel mese di settembre 2010 e in oltre un anno di lavori, ha visto la partecipazione attiva di alcune centinaia di attori, tra cittadini, studenti, aziende e amministratori.

L’incontro si propone di condividere pubblicamente i principali risultati raggiunti nel corso dell’intero progetto e, al contempo, aumentare la diffusione e la visibilità di comportamenti sostenibili sul tema della mobilità.

Tutti invitati a partecipare: i tecnici degli Enti Locali, i manager, i responsabili aziendali, il personale delle aziende del Polo Industriale di Sarroch e l’intera cittadinanza dell’area interessata dal progetto.

L’evento, che vedrà anche la partecipazione di rappresentanti della Regione Sardegna, del mondo aziendale e di quello accademico, si terrà il giorno 7 Novembre 2011 dalle 9.00 alle 13.00 a Sarroch (presso le pertinenze di Villa Siotto).

Durante l’evento verranno consegnati gli attestati di partecipazione al corso sul Mobility Management tenutosi nell’ambito del progetto.

La partecipazione è gratuita. Per motivi di carattere organizzativo è richiesta l’iscrizione.

Per il programma completo e per iscriversi:
poliste.com/evento-finale-muoviamoci-insieme

Tutte le nes su “Muoviamoci Insieme”:
marraiafura.com/tag/muoviamoci-insieme

muovimoci-insieme_07_11_2011

muoviamoci_insieme_sarrochmuoviamo-insiemeFonte: poliste.com
Pubblicazione: 29/10/2011 – Ultimo aggiornamento: 29/10/2011

Copia pure: sei libero di ri-utilizzare questo articolo, ma ricorda di inserire il link
Marrai a Fura – sostenibilità e partecipazione” (maggiori info qui).

Bookmark and Share

Scrivi un commento

*

Segui i commenti a questo articolo con RSS 2.0.