Marrai a Fura, sviluppo sostenibile e progettazione partecipata

Progettazione Partecipata. A Roma un Open Space per progettare alcuni spazi pubblici al Quadraro

OST-2Venerdì 23 marzo 2012 Sottovuoti, in collaborazione con l’Officina Culturale Via Libera, organizza a Roma a una serata del tutto particolare.

Si tratta di un laboratorio di Progettazione Partecipata gestito in modalità Open Space Technology (OST), un modo diverso e innovativo di ragionare insieme sugli spazi urbani del Quadraro e di come trasformarli. Il laboratorio sarà preceduto da un piacevole e conviviale aperitivo!

Sottovuoti è una iniziativa di Architettura senza Frontiere Onlus che mira all’ organizzazione di laboratori territoriali di architettura partecipata nei vari Municipi di Roma.

Il fine di questo tipo di attività è quello di costruire con i cittadini e per i cittadini uno spazio pubblico, di incontro, di scambio, di convivialità.

L’appuntamento è per Venerdì 23 marzo 2012 alle 21:00 presso la sede dell’Officina Culturale Via Libera (Via dei furi 25-27, Quadraro, Roma) per l’aperitivo e per poi progettare insieme le aree del quartiere segnalate durante questi mesi di laboratorio.

La partecipazione è libera e gratuita!

Maggiori info: www.sottovuoti.blogspot.it

OST

OST-3Fonte: sottovuoti.blogspot.it
Pubblicazione: 19/03/2012 – Ultimo aggiornamento: 19/03/2012

Copia pure: sei libero di ri-utilizzare questo articolo, ma ricorda di inserire il link
Marrai a Fura – sostenibilità e partecipazione” (maggiori info qui).

Bookmark and Share

Scrivi un commento

*

Segui i commenti a questo articolo con RSS 2.0.