Settimana Unesco di Educazione allo Sviluppo Sostenibile. Il tema del 2010 è la mobilità

0

Settimana Unesco di Educazione allo Sviluppo SostenibileLa Mobilità è il tema della 5a edizione della Settimana Unesco di Educazione allo Sviluppo Sostenibile.

La manifestazione si svolgerà dall’8 al 14 novembre 2010, sotto l’egida ed il coordinamento della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco.

Obiettivo è promuovere nuovi modi di interpretare e vivere gli spazi collettivi che riescano a soddisfare le esigenze di mobilità delle società contemporanee senza compromettere qualità della vita, salute e risorse vitali per l’umanità.

Gli appuntamenti potranno essere organizzati in qualsiasi regione italiana: tutti coloro che sono a vario livello impegnati nell’educazione alla sostenibilità sul territorio (istituzioni, organizzazioni, enti, ONG, scuole, università e imprese impegnate) sono invitati ad aderire promuovendo iniziative da inserire nel programma nazionale e curandone la realizzazione.

L’attività di coordinamento e promozione delle iniziative realizzate su scala territoriale beneficia della collaborazione delle Regioni e Province autonome italiane.

I referenti regionali/provinciali indicati nell’elenco in fondo all’articolo sono a disposizione per suggerimenti, orientamenti e informazioni.

Decennio Unesco di Educazione allo Sviluppo SostenibileLa Settimana s’inquadra nel “DESS – Decennio dell’Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2005/2014“, campagna mondiale proclamata dall’ONU e coordinata dall’UNESCO, per sensibilizzare giovani e adulti di tutto il mondo verso la necessità di un futuro più equo ed armonioso, rispettoso del prossimo e delle risorse del pianeta.

Le precedenti edizioni della Settimana di Educazione allo Sviluppo Sostenibile sono state dedicate ai temi dell’Energia (2006), dei Cambiamenti Climatici (2007), della Riduzione e Riciclaggio dei Rifiuti (2008) e della Città e Cittadinanza (2009).

Link
Mobilità Sostenibile - Settimana Unescowww.unesco.it
www.unescodess.it
Scheda per aderire
Referenti regionali (pdf)
Requisiti di adesione (pdf)

Fonte: unescodess.it
Pubblicazione: 29/09/2010 – Ultimo aggiornamento: 29/09/2010

Copia pure: sei libero di ri-utilizzare questo articolo, ma ricorda di inserire il link
Marrai a Fura – sostenibilità e partecipazione” (maggiori info qui).

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi qui il tuo nome