un-anno-contro-lo-spreco-0Cari amici di Marrai a Fura, come sapete, dal 27 settembre siamo in debito con la Terra: quel giorno, infatti, era l’Earth Overshoot Day e abbiamo consumato tutte le risorse a disposizione per il 2011.

Che fare? Come comportarci? Ridurre i consumi e rallentare il ritmo di vita sono alcune delle possibili soluzioni. In particolare, una misura preventiva sarebbe combattere lo spreco, sia a livello individuale che collettivamente. È proprio questo l’obiettivo del progetto Un anno contro lo spreco, la campagna per un consumo consapevole delle risorse di durata pluriennale lanciata nel 2010. Il progetto intende “sensibilizzare l’opinione pubblica europea ed italiana sulle cause e le conseguenze dello spreco, sulle modalità per ridurlo e la promozione di una cultura scientifica e civile orientata ai principi della sostenibilità e della solidarietà“.

Ogni anno il tema generale dello spreco viene declinato dando un’attenzione particolare ai diversi consumi: si è parlato di cibo nel 2010, il 2011 è dedicato all’acqua e il 2012 all’energia. Questi sono i focus del primo programma triennale che culminerà nel 2013, l’Anno europeo per la lotta allo spreco.

Non facciamoci trovare impreparati per i prossimi anni: aderiamo al progetto e iniziamo a colmare questo debito!

Per saperne di più, è possibile scaricare (in pdf) la “Guida interattiva: Un anno contro lo spreco“. Fatela girare… e chiudete i rubinetti!

un-anno-contro-lo-spreco-1

Un anno contro lo spreco è un progetto sotto il patrocinio del Parlamento Europeo-Commissione Agricoltura e Sviluppo Rurale, promosso da Last Minute Market, spin-off accademico dell’Alma Mater Studiorum-Università di Bologna, con la direzione scientifica del prof. Andrea Segrè, preside dalla Facoltà di Agraria dell’Università di Bologna, e la partnership tematica per il 2011 con lo Stockholm International Water Institute (SIWI) di Stoccolma, con l’International Center for Advanced Mediterranenan Studies di Parigi (CIHEAM) e le più importanti società scientifiche in campo agricolo, alimentare e ambientale.

Si prevede anche il patrocinio del Presidente della Repubblica, dell’Anci, dell’Upi, della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome.

Il logo della campagna e i vari materiali di comunicazione sono disegnati da Altan.

un-anno-contro-lo-spreco-2Fonte: unannocontrolospreco.org
Pubblicazione: 12/10/2011 – Ultimo aggiornamento: 12/10/2011

Copia pure: sei libero di ri-utilizzare questo articolo, ma ricorda di inserire il link
Marrai a Fura – sostenibilità e partecipazione” (maggiori info qui).

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi qui il tuo nome