Biodiversity_500

Il  2010 è “Anno Internazionale della Biodiversità” e il 17 aprile a Reggio Emilia, presso il Mauriziano, ci si interrogherà sul modo e i mezzi con cui è possibile contribuire alla tutela ambientale, partendo dall’analisi delle esperienze di ricerca condotte a livello reggiano.

Biodiversity_iIl punto di partenza è, dunque, il contesto di appartenenza e l’elaborazione di politiche locali che possano essere utilizzate anche a livello globale, cambiando la prospettiva e fornendo una nuova chiave di lettura.

È questo ciò che propone il convegno “Biodiversity – Pensare localmente, agire globalmente”. Parafrasando la  celebre espressione di René Dubos, “Pensare globalmente, agire localmente”, l’appuntamento si pone come atto conclusivo del progetto “La sostenibilità della tutela ambientale“, a cui hanno partecipato numerosi partner tra Centri di Educazione Ambientale e Amministrazioni locali, uniti al fine di sviluppare politiche e azioni per diffondere la conoscenza e la consapevolezza attorno ai temi Rete Natura 2000 e biodiversità.

Un’occasione in cui esperti, professionisti e Pubbliche Amministrazioni si confronteranno sullo stato della biodiversità, illustrando buone pratiche e buoni esempi per la sua salvaguardia.

Biodiversity_programma

Fonte: api.ning.com
Pubblicazione: 14/04/2010 – Ultimo aggiornamento: 14/04/2010

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi qui il tuo nome