ReMida-Day-2010-Ge-1Il 15 maggio, presso la Fabbrica del Riciclo di AMIU di Genova, si svolgerà il primo Remida day del capoluogo ligure.

Dalle 10 alle 18. 30 sarà un susseguirsi di musica, eventi, laboratori, installazioni, con la possibilità di visitare un ampio spazio espositivo, allestito all’insegna del riuso e del riciclo.

Ecco come è organizzata la giornata nel dettaglio:

Eventi

“Abi – tanti La moltitudine migrante” a cura del Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea. Grande installazione e Laboratorio di costruzione di un manufatto collettivo che trasforma lo scarto in risorsa, come segno di responsabilità sociale.

Spazi espositivi

lavori “remidiani” nelle Scuole dell’Infanzia, Nidi e Scuole Elementari;
mostra/mercato attività imprenditive e artigianali che utilizzano materiali di riciclo;
box di “buone pratiche”: AMIU e IRIDE “l’acqua del bronzino”,Centri di Educazione Ambientale, Mobilità sostenibile.
spazio Centro Remida Genova: materiali in mostra, installazioni e suggestioni, informazioni e idee, creatività e contaminazioni materiche.

Laboratori

presso l’Aula Didattica di Palazzo Ducale – Remida day
in Piazza De Ferrari “Costruisco la mia barchetta” con “varo” finale nella fontana
in Piazza Matteotti “Costruiamo gli Abi-tanti”

Musica

Musicalbus – Associazione Uscita-Ausweg da Bolzano
Rici – gospel con il “Millelire Gospel Choir”

Installazioni
Abi-tanti La moltitudine migrante: tremila umanoidi-robot invadono i Cortili di Palazzo Ducale e salgono lo scalone accompagnando i visitatori alla Mostra di Arte contemporanea “Isole mai trovate”;
negli spazi di Palazzo Ducale trovano luogo creazioni e forme artistiche, ideate con materiale “remidiano”, a cura degli studenti dell’Istituto Tecnico per le Attività Sociali e Professionali per l’Industria e l’Artigianato “Duchessa di Galliera”.

ReMida-Day-2010-Ge-2

L’evento è promosso dalla Cooperativa sociale COOPSSE onlus, con il Patrocinio della Regione Liguria, Provincia di Genova, Comune di Genova e la collaborazione della Fondazione per la Cultura Palazzo Ducale, AMIU, Museo d’Arte Contemporanea – Castello di Rivoli, ARCIGenova.

Link

Pagina dell’evento su facebook
Il progetto Remida. La rete italiana dei Centri di riciclaggio creativo

Fonte: comunicato stampa
Pubblicazione: 15/05/2010 – Ultimo aggiornamento: 15/05/2010

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi qui il tuo nome