RCA_rifiuto_con_affetto_2Rifiuto con affetto (RCA) è un progetto nato nel 2007 che salva dalla discarica gli oggetti ancora utilizzabili e li rimette in circolazione.

Il suo simbolo, e al contempo il suo mezzo di comunicazione, è il cassonetto RCA, un misto tra contenitore per i rifiuti, vetrina e armadio. Si tratta di un cassonetto a ripiani, con uno sportello trasparente, dove si possono lasciare in regalo oggetti che ancora potrebbero essere utili a qualcuno. Insomma, un “punto di incontro” tra il vecchio e il nuovo proprietario.

RCA_rifiuto_con_affetto_1

Rifiutati con affetto”, gli oggetti trovano altre persone che ci si “riaffezionano”.

L’idea è promossa dal gruppo artistico Publink, formato da Roberta Bruzzechesse, Maddalena Vantaggi e Maria Zanchi, e nasce dall’esigenza di trovare una soluzione alla frase che ognuno di noi si sarà detto una volta nella vita davanti ad un oggetto che non serviva più, ma che sarebbe comunque potuto essere ancora usato: “Mi dispiace buttarlo via!“.

Presentata per la prima volta nel quartiere della Giudecca (Venezia) tre anni fa, da allora l’iniziativa ha preso parte a numerosi eventi artistico-culturali ed è stata promossa, oltre che a Venezia, nelle città di Rovereto, Mestre, Matelica e Rivignano.

RCA_rifiuto_con_affetto_3

È possibile contattare l’associazione che si occuperà di “portare” il cassonetto RCA nelle città interessate.

Il cassonetto può trovare posto nei:

Luoghi pubblici: strade pubbliche, piazze, aree ecologiche, parchi, giardini pubblici
Luoghi pubblici presieduti: scuole, musei, biblioteche, centri di aggregazione,
centri culturali, centri commerciali
Luoghi privati: condomini, supermercati, bar, aziende

Il tutto attraverso una campagna di comunicazione che informa il cittadino sull’utilizzo e che viene studiata appositamente per il luogo al quale è destinata, per mezzo di:

Manifesti, flyer, locandine: una grafica appositamente pensata, con immagini e contenuti
studiati per una sensibilizzazione del contesto interessato
Eventi, incontri, conferenze, presentazioni: fotografie, video e testimonianze per coinvolgere
e riflettere sulle tematiche del progetto
Laboratori ludico-didattici: per avvicinare in modo interattivo, bambini ed adolescenti, alle
problematiche dello spreco, del riutilizzo e del consumo

RCA si pone come “una risposta concreta all’esigenza di molti comuni di sviluppare una progettualità attenta alle problematiche ambientali. Rifiutare con affetto e riaffezionarsi, sono ‘buone pratiche’, abitudini necessarie in quelle comunità che intendono mettersi in gioco e creare un nuovo modello di società più ecologica e sostenibile”.

Info:

Publink
Via Ottoni 17 – 62024 – Matelica (Macerata)
info@rifiutoconaffetto.itwww.rifiutoconaffetto.it

Fonte: rifiutoconaffetto.it
Pubblicazione: 15/04/2010 – Ultimo aggiornamento: 15/04/2010

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi qui il tuo nome