zero-relativo-barattoZerorelativo.it è la prima community italiana di scambio, riuso e baratto online, un progetto sociale di consumo intelligente sul web dal dicembre 2006.

Costituitasi come associazione nel 2008, ogni giorno zero relativo (ZR) mette in contatto gli utenti che vogliono barattare, prestare e donare i loro oggetti perché crede nell’alto valore educativo del baratto.

Un’azione che, oltre che fare del bene al borsellino, è positiva per l’ambiente in quanto incoraggia il riutilizzo intelligente.

baratto-zero-relativoL’associazione “vuole promuovere nuovi modelli di consumo orientati al benessere sociale e ambientale”, favorire una “nuova visione di economia” e “rafforzare la coesione fra persone”.

Si tratta dunque di un’azione che parte del basso e cresce in base al contributo dei cosiddetti “barter”, le persone che partecipano attivamente inserendo il proprio annuncio in una delle 16 categorie disponibili e scambiando-prestando-barattando.

Ecco i perché che stanno alla base del progetto:

Per partecipare attivamente nel territorio come organizzatore o collaboratore ufficiale di ZR.
Perché è un progetto vincente e autofinanziato, non ci sono gruppi o aziende, ma persone che condividono “criticamente” i loro beni.
Per creare la Differenza, non per parlarne.
Per dare visibilità alla tua : Organizzazione/Ente o azienda/frazione/evento/festa rionale.
Perché siamo utili, su ZR compi un’azione attiva e ad alto valore educativo.
Perché ZR è un progetto italiano, tra la gente, con la gente e per la gente.

Il tutto seguendo lo slogan “io non ho bisogno di denaro”, che, visti i tempi … è incoraggiante!

zero-relativo-2Zerorelativo è un progetto sociale (innovativo) di consumo intelligente ed è sostenuto (non economicamente, ma idealmente) dagli Enti Pubblici che si occupano di valorizzare e promuovere iniziative e politiche di riduzione e riuso.

Maggiori informazioni:
info@zerorelativo.itwww.zerorelativo.it

Fonte: zerorelativo.it
Pubblicazione: 07/04/2010 – Ultimo aggiornamento: 07/04/2010

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi qui il tuo nome