logo_settimana_rifiuti_2012È giunta alla quarta edizione la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (European Waste Week Reduction), che quest’anno ha luogo dal 17 al 25 novembre 2012.

L’obiettivo primario dell’iniziativa è la sensibilizzazione sulle strategie e le politiche di prevenzione dei rifiuti messe in atto dall’UE (e che gli Stati membri devono perseguire, secondo quanto disposto dalla direttiva quadro sui rifiuti 2008/98/CE).

La manifestazione si articola in una campagna di comunicazione ambientale che coinvolge tutti i livelli nazionali e locali degli stati membri, attraverso la presentazione di azioni o progetti sul tema

Le azioni possibili per raggiungere questo scopo sono ispirate a 5 aree tematiche principali:

  • Troppi rifiuti;
  • Produzione eco-compatibile;
  • Consumi attenti e responsabili;
  • Vita più lunga dei prodotti;
  • Meno rifiuti gettati via.

I cosiddetti “project developer” promuovono e/o organizzano delle azioni rivolte a cittadini o portatori di interesse. Sono i veri promotori al livello locale e possono appartenere a una delle seguenti categorie:

  • Pubbliche amministrazioni o enti locali;
  • Associazioni e ONG;
  • Produttori, industria e mondo delle imprese;
  • Istituti scolastici;
  • Altri enti (ospedali istituti culturali etc.)

Quest’anno in Italia le azioni validate dall’Unione Europea sono ben 5.261 (l’anno scorso erano 900). Questo dato porta l’Italia al secondo posto in Europa come numero di azioni presentate e validate.

La novità di quest’anno, a livello nazionale, riguarda l’istituzione del Premio Nazionale Italiano per le azioni più virtuose. Sarà premiata l’azione di ogni categoria che dimostrerà di aver raggiunto gli obiettivi della Settimana in termini di visibilità e comunicazione. Sarà valutato inoltre il livello di originalità, qualità del contenuto e concentrazione sulla prevenzione dei rifiuti, riproducibilità dell’azione e seguito in termini di impatto a lungo termine. La premiazione avrà luogo a Roma il 12 dicembre 2012 nella sala Spazio Europa della rappresentanza in Italia dell’Unione Europea.

serrLa Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti è sostenuta all’interno del programma LIFE+ dell’Unione Europea. In Italia il comitato promotore dell’evento è composto dal Ministero dell’Ambiente, Federambiente, AICA, Provincia di Torino, Rifiuti 21 Network, Provincia di Roma, Legambiente ed Eco delle Città.

Scopri le iniziative vicino a casa tua!

Fonte: Comunicato stampa
Pubblicazione: 20/11/2012 – Ultimo aggiornamento: 20/11/2012

Copia pure: sei libero di ri-utilizzare questo articolo, ma ricorda di inserire il link
Marrai a Fura – sostenibilità e partecipazione” (maggiori info qui).

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi qui il tuo nome